Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°17° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 19 ottobre 2019

Attualità lunedì 16 aprile 2018 ore 12:55

Terna demolisce cinque tralicci a Tavarnuzze

I lavori sono iniziati stamattina. In due settimane saranno smantellate trenta tonnellate di acciaio che poi saranno affidate a ditte di recupero



IMPRUNETA — Stamani Terna ha avviato i lavori di demolizione dei sostegni elettrici nei pressi della Stazione Elettrica di Tavarnuzze, nel territorio comunale di Impruneta. Le attività di smantellamento dureranno circa due settimane.

I tecnici di Terna provvederanno alla demolizione di cinque tralicci completi e di tre basi di vecchi sostegni, per un totale di circa 30 tonnellate di acciaio, che saranno affidate a ditte specializzate per il loro recupero.

"È partito oggi un intervento molto atteso dalla comunità di Tavarnuzze e dall'intera Impruneta - ha commentato il sindaco Alessio Calamandrei - Una volta che lo smantellamento dei manufatti, ormai inutilizzati, sarà concluso, avremo una sicurezza più garantita, un ambiente più tutelato e un paesaggio più bello. Ringrazio Terna e il consigliere del Movimento 5 Stelle Francesco Bianchi per aver sollevato a suo tempo la questione in consiglio comunale e per aver seguito con tenacia e competenza tutte le fasi del procedimento, che hanno consentito di giungere oggi all'avvio dell'intervento finalmente risolutivo".



Tag

Matteo, il bodybuilder «squalificato» alla macchina della verità

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca