Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°20° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 25 agosto 2019

Attualità mercoledì 20 maggio 2015 ore 18:00

La nuova pista? L'ennesima opera inutile

Presidio all'entrata dell'aeroporto dei candidati consiglieri della lista Si-Toscana a sinistra per ribadire il loro no all'ampliamento di Peretola



FIRENZE — Secondo i candidati, che sostengono la corsa di Tommaso Fattori alla presidenza della Regione, con la nuova pista convergente-parallela di 2400 metri i cittadini della piana si ritroverebbero con gli scarichi degli aerei a poche decine di metri sopra le loro teste con un conseguente impatto negativo sulla salute e sull'ambiente circostante che già ha subito gravi danni.

Un altro fattore negativo determinante è quello economico: gli altissimi costi di realizzazione del nuovo scalo non vanno di pari passo con finanziamenti adeguati a un sistema di collegamento veloce con lo scalo di Pisa e per un servizio di trasporto metropolitano.

"Diciamo sì al Parco della Piana - ha concluso Fattori -, a un diverso modello di sviluppo, al rafforzamento del Polo Scientifico: tutto ciò è incompatibile con il nuovo aeroporto internazionale progettato per Firenze".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità