Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 14°27° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 18 giugno 2019

Attualità giovedì 17 aprile 2014 ore 16:06

Lavoro nero, blitz dei finanzieri

Passati al setaccio tre capannoni in via Pratese in cui hanno sede 13 aziende gestite da cinesi. Decine gli operai irregolari. Multe per 130.000 euro



FIRENZE — Tutte le imprese controllate producono borse in pelle e accessori di abbigliamento in celle ricavate dai capannoni, una per ciascuna ditta. Le fiamme gialle hanno trovato 25 operai che lavoravano in nero, 14 non in regola con il permesso di soggiorno, 2 clandestini e un minorenne. Per nove imprese è scattata la sospensione dell'attività e complessivamente sono state elevate multe per piu' di 130.000 euro, di cui 29.000 già versati. Due degli imprenditori cinesi sono stati denunciati anche per impiego di manodopera clandestina.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cronaca

Attualità