FIRENZE
Oggi 20°32° 
Domani 19°32° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 25 giugno 2016

Attualità giovedì 27 agosto 2015 ore 13:54

Lega Pro al via con un doppio derby toscano

Servizio di Tommaso Tafi

Sorteggiati i calendari per la stagione che si apre il 6 settembre. Ma restano quattro incognite, dovute in parte all'inchiesta sul calcio scommesse

FIRENZE — Poco dopo mezzogiorno il commissario straordinario di Lega Pro, il magistrato della Corte dei Conti Tommaso Miele, ha premuto un pulsante sul suo tablet per dare l'imput al computer di elaborare i calendari dei tre gironi del campionato professionistico della stagione 2015-2016.

Tutto come se niente fosse. Come se gli scandali estivi sul calcio scommesse e le partite truccate non avessero travolto ancora una volta il mondo del pallone. Unica differenza: al posto dello storico presidente Mario Macalli, sullo scranno più alto della sede di Firenze stamattina era seduto appunto Tommaso Miele, che avrà il compito di traghettare la Lega fino al 31 ottobre, quando verrà eletta una nuova dirigenza.

I segni del calcio scommesse però erano ben evidenti, nero su bianco, nella composizione dei gironi con ben 4 caselline rimaste vuote e assegnate alle ipotetiche squadre X, Y, W e Z. Due incognite nel girone  C e una a testa per i gironi A e B.

Ciò nonostante i calendari sono stati compitati. 

Girone A

Girone B

Girone C 

"Avessi dovuto attendere i tempi della giustizia sportiva - ha detto Miele - con relativi ricorsi, contro ricorsi, Tar e Consiglio di Stato, avrei potuto compilare i calendari poco prima di Natale". 
Invece si è preferito tirare dritto e eventualmente fare le correzioni del caso in corso d'opera. 

Per quanto riguarda il girone B, che interessa le toscane, si parte il 6 settembre con un doppio derby: il Pisa ospiterà il Prato e la Carrarese  viaggerà fino a Siena per sfidare la Robur. L'ultima gara l'8 maggio vedrà invece un altro derby, con il Pisa che sfiderà la Pistoiese.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità