Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani -1°6° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 10 dicembre 2019

Cronaca domenica 10 settembre 2017 ore 12:33

Quattro morti nel seminterrato, c'è anche un bimbo

La palazzina in via Nazario Sauro dove si è verificata la tragedia

Maltempo, sarebbero i componenti di una famiglia i deceduti in una casa in via Nazario Sauro. Il nonno ha cercato inutilmente di salvare il piccolo



LIVORNO — I quattro morti in un appartamento seminterrato in via Nazario Sauro (zona Ardenza) sarebbero i componenti di una famiglia: padre, madre, figlio e nonno.

Secondo quanto ha riferito il sindaco di Livorno Filippo Nogarin, il nonno sarebbe riuscito a mettere in salvo la nipotina e poi sarebbe tornato indietro per cercare di salvare anche il bimbo, senza riuscirvi.

La Protezione civile ha fatto sapere che la palazzina di via Nazario Sauro, dove viveva la famiglia "è stata costruita agli inizi del Novecento, ed è stata recentemente ristrutturata. Nei suoi pressi ha straripato il rio Maggiore, un piccolo torrente ormai completamente interrato, ha rotto il contenitore e invaso il palazzo signorile".

Intanto i vigili del fuoco sono alla ricerca di alcuni dispersi, si pensa almento tre, in case isolate sulle colline a sud di Livorno. Si tratterebbe di una ragazza in via Garzelli, vicino a Montenero e di altre due persone in via Sant'Alò. La zona è la stessa dove è stato trovato un altro cadavere, in via Fontanella.



Tag

Manovra, Fico: "Tempi troppo stretti, non e' tollerabile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca