Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°27° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 20 giugno 2019

Cronaca giovedì 02 agosto 2018 ore 12:14

Scontro polizia-manifestanti a Effetto Venezia

I tafferugli nati per la rimozione di uno striscione contro Pd, Lega e M5s. Il vicequestore ha riportato una frattura al polso. 4 poliziotti contusi



LIVORNO — Un lungo striscione posizionato sulla facciata di un palazzo agli Scali del Refugio da un gruppo di manifestanti ha portato scompiglio nella serata d'apertura di Effetto Venezia. 

Sullo striscione, questo messaggio: “Effetto Pd e Lega-5 Stelle: 11 aggressioni in 50 giorni. Il vostro razzismo è emergenza. Il vero cambiamento: casa, lavoro e reddito per tutti. Lega illegale”.

Secondo quanto riferito dalla questura i manifestati, nonostante l'invito della polizia, si sarebbero rifiutati di rimuovere lo striscione appeso intorno alle 20. Per una questione di sicurezza, dato il gran numero di persone presenti in occasione di Effetto Venezia, la polizia non lo ha rimosso fino al termine dell'evento.

La situazione si è fatta più tesa intorno all'una, quando le forze dell'ordine hanno provveduto a rimuovere lo striscione. 

C'è stato uno scontro fisico tra forze dell'ordine e manifestanti. Nel tafferuglio il  vice questore ha riportato una frattura al polso, mentre quattro poliziotti hanno ricorso alle cure sanitarie per contusioni varie.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità