Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 10 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 30 maggio 2018 ore 15:13

Livorno, sospeso il funzionario ai domiciliari

Il sindaco Filippo Nogarin

Lo ha dichiarato il sindaco Nogarin. Il dipendente della protezione civile comunale è accusato di peculato



LIVORNO — E' stato sospeso dall'incarico Riccardo Stefanini, il funzionario della protezione civile del Comune labronico finito ai domiciliari con braccialetto elettronico per l'accusa di peculato (vedi qui sotto l'articolo collegato).

"Le accuse mosse dalla Procura della Repubblica nei confronti di Riccardo Stefanini sono molto pesanti e se dovessero essere confermate saremmo davanti a comportamenti inqualificabili - ha commentato il sindaco Filippo Nogarin - Nel frattempo il funzionario della Protezione civile comunale è stato momentaneamente sospeso dall'incarico".

Il sindaco ha spiegato di aver ricevuto qualche mese fa alcune segnalazioni di "comportamenti anomali" all'interno degli uffici della protezione civile. 

"Ho immediatamente trasmesso queste segnalazioni alle forze dell'ordine e all'autorità giudiziaria che ha dato il via alle indagini - ha spiegato il primo cittadino - A questo punto la priorità numero uno è quella di sostituire al più presto Stefanini, che è un tecnico esperto e capace, in modo da garantire il perfetto funzionamento della protezione civile comunale, che è indispensabile per la sicurezza dei cittadini".



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità