Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°33° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 19 agosto 2019

Cronaca giovedì 13 aprile 2017 ore 15:37

Investito dalla fiammata del quadro elettrico

Incidente sul lavoro per il tecnico di una ditta esterna nel piazzale di via di Collinaia, l'uomo ha ustioni di terzo grado



LIVORNO — Incidente sul lavoro nel quartiere delle Leccia a Livorno. Un tecnico di 56 anni di una ditta esterna che stava lavorando su un quadro elettrico esterno nel piazzale dove hanno sede il supermercato Brico e altre attività artigianali in via di Collinaia, è stato investito dall'esplosione di un contatore che, poche ore prima, era stato distaccato per morosità, come ha riferito l'Enel.

L'uomo, che ha riportato ustioni di terzo grado agli arti superiori e alla parte alta del viso, è stato immediatamente soccorso e trasportato in ospedale dalle ambulanze del 118.

I vigili del fuoco, giunti sul posto, hanno provveduto a spegnere il principio di incendio e mettere in sicurezza l'impianto.

Sul luogo anche i tecnici Enel e gli ispettori del dipartimento prevenzione. L'elettricista era intervenuto per riparare un impianto elettrico di un autolavaggio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Cronaca

Attualità