Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°17° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 19 ottobre 2019

Attualità martedì 09 giugno 2015 ore 10:25

Maltempo, duemila fulmini in una notte

Una quarantina gli interventi dei vigili del fuoco su tutta la regione. Allagata anche la caserma dei pompieri di Siena



TOSCANA — Il forti temporali hanno interessato prima la zona di Paganico con interventi per i comandi di Grosseto e Siena, poi le province di Pistoia e Lucca e anche di Massa Carrara. Disservizi anche per l'energia elettrica, a causa dei fulmini: 2.000 quelli registrati da Enel. La zone più interessata è stata quella tra Siena e Grosseto, alcuni disservizi anche nel Pistoiese. Enel spiega che i guasti sono tutti in riparazione. Nella zona di Paganico al momento sono meno di una decina i clienti ancora senza luce.

A Siena allagata la caserma dei pompieri: il comando è operativo ma sono fuori uso gli impianti tecnologici a causa dell'acqua negli scantinati e al piano terra. 

In particolare i vigili del fuoco hanno effettuato 5 interventi nella provincia di Grosseto, 15 a Lucca, 4 a Massa Carrara e altrettanti a Siena, 8 a Pistoia

In Versilia e soprattutto nei comuni di Camaiore e Pietrasanta sono caduti alcuni alberi. Una pianta è caduta sulla ciclopista lungo il viale Apua; rami di tiglio hanno invaso la carreggiata di via Catalani, nei pressi di via Bellini e anche in prossimità di via Pascoli. E' stato necessario poi chiudere via Tre Ponti per la caduta di piante d'alto fusto.



Tag

Matteo, il bodybuilder «squalificato» alla macchina della verità

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca