Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 09 dicembre 2019

Attualità giovedì 27 novembre 2014 ore 12:26

Sottopassi allagati, soccorsi alcuni automobilisti

Forti piogge provocano disagi nel capoluogo maremmano e a Castiglione della Pescaia. Due torrenti esondati, decine di interventi dei vigili del fuoco



GROSSETO — Il maltempo è tornato ancora una volta a flagellare la Maremma. Un temporale di fortissima intensità si è infatti abbatutto nelle prime ore di oggi su tutto il territorio causando disagi e problemi soprattutto a Grosseto e nella zona di Castiglione della Pescaia.

Nel capoluogo maremmano, in particolare, diversi sottopassi si sono velocemente riempiti d'acqua e la circolazione è stata resa assai difficile in diverse strade completamente allagate. 

Due i torrenti che sono esondati: l'Alma ed un fosso nei pressi di Castiglione della Pescaia, dove alcuni automobilisti sono rimasti bloccati e sono stati soccorsi dai vigili del fuoco che hanno anche tratto in salvo una dipendente di Poste Italiane, rimasta bloccata all'interno della vettura di servizio a causa dell' allagamento della sede stradale nella zona di Pian d'Alma. 

Gli estesi allagamenti stanno creando in generale diverse difficoltà alla popolazione residente e gli stessi vigili del fuoco hanno inviato nella zona un mezzo anfibio e messo in sicurezza una pianta pericolante mentre tutta la zona dove sorgono diversi camping è isolata.

A Castiglione della Pescaia le scuole sono state evacuate e gli scuolabus stanno riportano a casa i ragazzi delle elementari e delle medie. Nella stessa zona i vigili del fuoco hanno trasferito ai loro ambulatori alcuni medici rimasti bloccati dagli allagamenti.

Una violenta grandinata a Punta Ala ha in pratica reso in impossibile l'accesso in paese perché la strada è allagata e invasa dal fango. Problemi anche al Puntone di Scarlino e al bivio per Cala Violina per l'acqua che ha invaso la sede stradale sommerse da fango e detriti. Allagamenti infine anche a Follonica dove il quartiere di Salciana si è praticamente trasformato in un lago. Problemi anche in via delle Collacchie per l'allagamento del manto stradale dovuto alla tracimazione di alcuni fossi.



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità