FIRENZE
Oggi 18°30° 
Domani 20°34° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 31 luglio 2016

Cronaca martedì 01 marzo 2016 ore 17:55

Scritta omofoba sulla vetrina

Foto tratta dal profilo Facebook di uno dei due titolari

I titolari del negozi, coppia sul lavoro e nella vita, hanno denunciato il vil gesto ai carabinieri. Per ora la scritta rimane lì

ORBETELLO — I titolari di un negozio, coppia sul lavoro e nella vita, decidono di esporre in una vetrina un quadretto con ritratti due uomini che si baciano con su scritto "L'importante è che sia vero amore". Un'idea per l'allestimento di San Valentino e per dimostrare il favore alla legge sulle unioni civili.

A qualcuno, però, questo non è garbato e sulla vetrina ha lasciato un'offesa omofoba. A denunciarlo Maurizio Andreuccetti e Giuseppe Liardo.

La scritta per ora rimane lì a monito della viltà di alcune persone. Sui social in molti hanno condannato questo gesto ed espresso solidarietà alla coppia. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità