comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 23 ottobre 2020
corriere tv
Massimo Galli a Daria Bignardi: «Non mi piaccio in tv con questa faccia 'facciosa' ma credo che sia importante dire le cose»

Cronaca domenica 13 settembre 2020 ore 16:17

Sequestrato il camping dove morirono le sorelline

carabinieri

I sigilli sarebbero stati apposti dopo i controlli antincendio. Janna e Malak, 3 e 14 anni, morirono schiacciate da un pioppo mentre erano in tenda



MARINA DI MASSA — Sotto sequestro il camping "Verde Mare" dove il 30 Agosto scorso morirono le due sorelle Janna e Malak Lassiri, di 3 e 14 anni, schiacciate da un pioppo crollato mentre dormivano in tenda. Erano in vacanza con la famiglia, residente a Torino, in vacanza in Toscana. La notizia è riportata da quotidiano locali. 

Il sequestro, a quanto pare, non sarebbe direttamente legato alla morte delle due sorelline ma a presunti problemi in materia di antincendio emersi durante i controlli disposti dopo la tragedia. Per precauzione, i circa 60 ospiti che si trovavano all'interno sono stati costretti ad andarsene. 

Sulla tragedia delle due sorelle è stata aperta un'inchiesta dalla Procura di Massa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità