Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 14 novembre 2018

Cronaca martedì 21 agosto 2018 ore 22:00

Tragedia in porto, ucciso dal carrello elevatore

L'incidente mortale durante il carico di una nave arrivata dal Brasile. Giornata tragica in Toscana, un altro operaio morto sul lavoro in Valdichiana



MASSA CARRARA — Una giornata tragica per il lavoro in Toscana. A Marina di Carrara a perdere la vita è stato un portuale di 40 anni. Da una prima ricostruzione, pare che l'uomo rimasto schiacciato si trovasse a piedi nelle vicinanze di una gru quando il fork lift, uno dei mezzi utilizzati per sollevare container e grossi carichi, lo ha travolto. L'allarme è stato subito diramato al 118 dai colleghi ma per lui ormai non c'era più niente da fare

Dopo l'incidente, il manovratore del fork lift è stato colto da malore ed è stato portato in ospedale. La tragedia è avvenuta durante le operazioni di carico di una nave arrivata dal Brasile e ormeggiata appunto al porto di Levante. Sul caso indagano la capitaneria di porto e la polizia di frontiera. 

Un altro incidente mortale è avvenuto nel pomeriggio in Valdichiana, a Monte San Savino. Un operaio di 33 anni è rimasto folgorato mentre lavorava a una centralina elettrica. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi ed è stato trasferito all'ospedale Le Scotte di Siena. Qui, però, è poi deceduto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca