FIRENZE
Oggi 17°30° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 29 giugno 2016

Cronaca lunedì 14 marzo 2016 ore 17:51

A 17 anni massacrata di botte dal fidanzato

La ragazza è stata pestata a calci e pugni dal suo ex ragazzo marocchino, dopo una lunga storia di stalking. L'hanno salvata i carabinieri

CARRARA — L'aggressione è avvenuta sabato sera. La giovane lunigianese è ora ricoverata in osservazione all’ospedale di Sarzana per un trauma cranico mentre i carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi dell'ex fidanzato ventenne. Le accuse a suo carico sono resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, atti persecutori e danneggiamenti.

La ragazza da tempo non voleva più saperne di quel giovane aggressivo e molesto ma lui non voleva accettare la fine della storia e aveva iniziato a tormentarla e a minacciarla, passando ben presto dall’aggressione psicologica a quella fisica.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità