Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 16 febbraio 2020

Attualità domenica 28 febbraio 2016 ore 11:10

​La città ricorda Antonio Taibi

Gremito il Duomo durante la messa in ricordo del maresciallo, dell’uomo Antonio Taibi



MASSA — Tanta e palpabile la commozione in chiesa. Alla presenza del Sindaco di Massa Alessandro Volpi, di Carrara Angelo Zubbani e del Generale Tullio del Sette la messa è stata officiata da monsignor Mauro Tramontano, cappellano militare del comando legione Toscana, don Raffaello Piagentini, parroco del duomo di Carrara, e monsignor Giulio Rossi, parroco della cattedrale di Massa.

“Il maresciallo Antonio Taibi – ha detto il Generale durante la messa - era un figlio eletto dell'Arma, un carabiniere che faceva il suo dovere, un marito e un padre esemplare. Ce lo hanno portato via con un barbaro assassinio, per questo noi vogliamo stare accanto alla sua famiglia. Una vicinanza concreta, non li abbandoneremo. Mai”.

Vicinanza alla famiglia del maresciallo Antonio Taibi è stata espressa anche dal Sindaco di Carrara Zubbani che ha assitito alla messa in prima fila, accanto al collega Alessandro Volpi e a tanti altri sindaci della Lunigiana. Il primo cittadino di Carrara ha parlato a lungo con la moglie e i figli di Taibi ribadendo l’impegno a non dimenticare il grande sacrificio compiuto dal maresciallo ucciso sulla soglia di casa, mentre stava andando a fare il suo dovere, come ogni mattina, come ogni giorno da quando era entrato nell’Arma dei carabinieri. 



Tag

Frecciarossa deragliato, il time-lapse della rimozione dai binari

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità