Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°32° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 26 giugno 2019

Cronaca mercoledì 01 maggio 2019 ore 11:42

Schianto mortale, commozione per don Bedini

Don Beniamino Bedini (Foto Facebook Alessandro Tambellini)

Sconcerto e commozione per la tragica scomparsa del sacerdote originario di Carrara rimasto ucciso nell'incidente sulla bretella Viareggio-Lucca



MASSAROSA — La notizia della morte di don Beniamino Bedini, 45 anni originario di Carrara, nel terribile schianto avvenuto ieri sera intorno alle 19 nel tratto della bretella Viareggio-Lucca in corrispondenza di Massarosa, ha gettato nello sconforto parrocchiani e cittadini che negli anni lo hanno conosciuto. 

Don Beniamino era parroco della parrocchia di Capezzano Pianore, frazione del comune di Massarosa. Anche il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, su Facebook, ha espresso in un post il proprio cordoglio per la tragica scomparsa del sacerdote. Don Bedini, infatti, era stt o vice vicario al quartiere Sant'Anna di Lucca.

"Molti di noi l'hanno conosciuto a Sant'Anna e ne hanno apprezzato l'attività pastorale. Di fronte all'irreparabile, il pensiero di noi tutti è per la famiglia, improvvisamente privata di un riferimento così grande, e per quanti avevano in lui la loro guida spirituale". 

L'esatta dinamica dell'incidente in cui il sacerdote ha perso la vita è ancora da ricostruire nei dettagli. Da quanto emerso l'auto sulla quale viaggiava è entrata in collisione con un camion e si è incastrata sotto il mezzo pesante non lasciando scampo al conducente. La polizia stradale, a quanto pare, non avrebbe rilevato tracce apparenti di frenata dell'auto sulla quale viaggiava don Bedini. 

La strada è rimasta chiusa fino alle 21, quando è stata rimossa la salma



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura