Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°26° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 giugno 2019

Attualità sabato 15 marzo 2014 ore 13:21

Nardella, "Nessuna trattativa con le intimidazioni"

Dopo l'aggressione verbale da parte degli ambulanti di san Lorenzo, il vicesindaco resta aperto al confronto. Lunedì' nuova serrata dei commercianti



FIRENZE — Il vicesindaco di Firenze Dario Nardella stigmatizza quanto accaduto venerdì a Palazzo Vecchio nel confronto con alcuni ambulanti del mercato di San Lorenzo, contrari al trasferimento dei banchi nella piazza del mercato centrale. Minuti concitati in cui sarebbero volate offese, minacce e perfino qualche spintone, anche se la versione degli ambulanti nega che ci sia stata alcuna aggressione di tipo verbale o fisico. Sta di fatto che Nardella, che aveva pronto un piano da presentare agli ambulanti, ha rimandato tutto a quando sarà ripristinato "un clima di correttezza e di rispetto". Rispondendo alle domande dei giornalisti a margine di un convegno, il vicesindaco ha fatto sapere di non essere disponibile a far passare il messaggio che "chi più urla più viene ascoltato".

Servizio Video


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cultura

Attualità