Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°31° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 20 luglio 2019

Attualità martedì 20 maggio 2014 ore 11:16

Nove arresti e otto quintali di marijuana sotto sequestro

Servizio di Elisabetta Matini

Stroncato dalla Guardia di Finanza un traffico internazionale dall'Albania all'Italia. La droga avrebbe fruttato sul mercato piu' di 4 milioni di euro



FIRENZE — Gli arresti sono stati disposti dal gip del Tribunale di Roma Flavia Costantini ed eseguiti dal nucleo di polizia tributaria di Firenze a Roma, Tivoli, Chiavari, Fano, Fermo e Ascoli Piceno in collaborazione con i finanzieri dei comandi locali. Si tratta di sei albanesi, un romeno e un italiano, quest'ultimo residente nella capitale.

A capo della banda tre albanesi fra i 29 e i 31 anni che si occupavano della distribuzione della marijuana soprattutto nelle zone di Roma, Genova, Ascoli Piceno e Pesaro-Urbino. Ma anche la Toscana era diventata un mercato interessante.

La droga arrivava in Italia occultata fra altra merce a bordo di auto e camion. Il gruppo aveva noleggiato anche alcuni furgoni con la collaborazione di un romano, anche lui arrestato. Il denaro ricavato dal traffico di roga tornava in Albania in pacchi affidati ad autisti dei pullman di linea fra Roma e Tirana che ne ignoravano il contenuto. La droga sequestrata era nascosta a Roma in due box. Arrestati anche i due magazzinieri che però, una volta ai domiciliari, hanno fatto perdere le proprie tracce.

Nella videogallery qui sotto anche il video integrale del sequestro di droga girato dalle Fiamme Gialle

Video Guardia di Finanza sequestro marijuana


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità