Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°29° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 18 agosto 2019

Attualità mercoledì 16 luglio 2014 ore 17:12

Ok alla variante, Peretola avrà la nuova pista

Servizio di Elena Guidieri

Via libera del consiglio regionale con 31 voti a favore (di cui 6 dall'opposizione), 6 contrari e 4 astenuti. Assenze strategiche al momento del voto



FIRENZE — Nella fila della maggioranza hanno votato contro la variante i consiglieri Mattei e Boretti del Pd, Russo e Chincarini del Centro democratico, Mauro Romanelli di Sel e Monica Sgherri del gruppo Rifondazione comunista-Comunisti Italiani.

Hanno invece votato si' 21  esponenti del Pd, i 3 consiglieri di Toscana civica democratica (gli ex Idv), Pieraldo Ciucchi dei Socialisti e, dai banchi dell'opposizione, Marco Carraresi e Giuseppe Del Carlo dell'Udc, di Gian Luca Lazzeri e Antonio Gambetta Vianna di Piu' Toscana-Ncd, di Nicola Nascosti di Forza Italia e di Paolo Marcheschi di Fratelli d'Italia.

Astenuti i tre consiglieri del Nuovo Centrodestra e Gabriele Chiurli del gruppo misto, mentre altri consiglieri (molti del gruppo Forza Italia) hanno abbandonato l'aula al momento di votare.

Doppo una lunghissima gestazione (la prima adoazione del provvedimento risale a un anno fa), il  consiglio regionale ha quindi approvato in via definitiva la variante al Piano di indirizzo territoriale che dà il via libera alla messa in sicurezza e allo sviluppo dell'aeroporto di Peretola attraverso la costruzione di una nuova pista lunga 2000 metri. La stessa variante conferma l'istituzione del parco della piana, 20.000 a verde intorno all'aeroporto in cui non sarà piu' possibile costruire.

Un anno fa, sulla prima adozione della variante il presidente della Regione Enrico Rossi aveva scommesso il proseguimento del mandato e in quella sede i voti della maggioranza furono sufficienti per approvare l'atto. 

Oggi invece la maggioranza non ha tenuto e il centrodestra ha svolto un ruolo strategico per il via libera, votando a favore oppure uscendo dall'aula al momento del voto.

''Due terzi dei consiglieri hanno votato sì - ha commentato il governatore Rossi -  e questa è la cosa piu' importante. Oggi abbiamo fatto il bene di Firenze e della Toscana e ringrazio il consiglio per avermi dato conferma che la mia politica è stata giusta''.

Guarda nella videogallery qui sotto le dichiarazioni in video di Enrico Rossi (Pd),  Nicola Nascosti (Forza Italia), Marco Carraresi (Udc), Monica Sgherri (Rifondazione Comunista), Vanessa Boretti (Pd) e Maria Luisa Chincarini (CD)

Enrico Rossi ''Abbiamo fatto il bene della Toscana'' - dichiarazione
Nicola Nascosti (Forza Italia) - dichiarazione


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca