Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 20° 
Domani 11°19° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 21 aprile 2019

Cronaca lunedì 04 giugno 2018 ore 18:31

Operaio resta sepolto sotto una frana

Lo smottamento della parete laterale di uno scavo è avvenuto sulla strada regionale Cassia, all'altezza di San Dalmazio, nel senese



SIENA — Un altro incidente sul lavoro nel primo pomeriggio di oggi. Dopo l'operaio rimasto schiacciato da una lastra di marmo in una cava sulle Apuane, un altro è rimasto parzialmente sepolto sotto uno smottamento di terreno in un cantiere aperto lungo la strada regionale Cassia, all'altezza della frazione di San Dalmazio.

I vigili del fuoco intervenuti sul posto hanno trovato l'operaio sepolto fino all’altezza del torace da terriccio argilloso ,umido e compatto e, procedendo con estrema cautela, sono riusciti  a liberarlo e a consegnarlo al personale sanitario del 118 per il successivo trasporto presso l’ospedale di Siena.

Sul posto anche Carabinieri e gli addetti della Asl.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca