Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità lunedì 09 marzo 2015 ore 13:54

Panchina d'oro, la terza volta di Conte

Servizio di Tommaso Tafi

Il Ct della Nazionale premiato come miglior allenatore della serie A per la stagione 2013-2014. Panchina d'argento per la serie B a Maurizio Sarri



FIRENZE — Sono 102 i buoni motivi per premiare Antonio Conte con la Panchina d'oro per la stagione 2013-2014. Centodue come i punti raccolti dalla sua Juventus a fine campionato: un record assoluto, così come è da record la tripletta siglata da Conte, che per la terza volta consecutiva si è aggiudicato il riconoscimento più importante della categoria, visto che la Panchina d'oro viene assegnata dagli stessi allenatori di serie A e B.

Anche Fabio Capello ha nella sua bacheca personale 3 Panchine d'oro, ma solo Conte è riuscito a vincerle per tre stagioni consecutivamente. "Sono molto emozionato, questo è un premio molto ambito, perchè viene dai nostri colleghi - ha detto l'attuale Ct della Nazionale al termine della cerimonia - La scuola tecnica italiana è di ottimo livello. Sono qui con tutto il mio staff tecnico, perchè questo premio e' mio anche grazie a loro".

Conte ha raccolto più voti rispetto a Vincenzo Montella e Rudi Garcia.

La panchina d'argento per il miglior allenatore di serie B dello scorso anno è andata invece a Maurizio Sarri, capace di riportare l'Empoli in serie A nel 2014. Ma la vera sfida per il tecnico napoletano, cresciuto in Valdarno, è quella di quest'anno e si chiama salvezza.

"Prima di tutto devo ringraziare i miei giocatori - ha detto Sarri - perche' senza di loro noi allenatori non vinceremo niente. Per me che vengo dai dilettanti essere premiato dai migliori allenatori che ci sono d'Italia e' una grande dimostrazione di riconoscimento del mio lavoro".



Tag

Scissione PD, le risate di Di Pietro: "Non sapevo nulla"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cronaca

Cronaca