Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 09 dicembre 2019

Attualità lunedì 02 febbraio 2015 ore 14:05

Pianeta Galileo premia 23 scuole

Servizio di Serena Margheri

Grazie al progetto che invita gli studenti ad avvicinarsi e ad approfondire la cultura scientifica, sono stati finanziati alcuni istituti superiori



FIRENZE — Un modello del sistema solare fruibile da tutti i cittadini come una passeggiata tra i pianeti, poi progetti di carattere storico che illustrano i personaggi che hanno dato il loro contributo alla scienza, poi esperienze di laboratorio ed esperimenti classici. Sono questi alcuni dei progetti di divulgazione scientifica presentati da 23 scuole superiori toscane e finanziati da Pianeta Galileo con circa 64mila euro. 

“Scuola, università e istituzioni, insieme per l'undicesima edizione di Pianeta Galileo, unico esempio a livello nazionale, grazie al Consiglio regionale e a tutti i protagonisti che in questi anni hanno insieme investito e creduto in un progetto che invita gli studenti ad avvicinarsi e ad approfondire la cultura scientifica."

Con queste parole Daniela Lastri, consigliera dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea toscana, ha sintetizzato l’esperienza della rassegna didattica dedicata alla cultura scientifica.

Dei 32 progetti ammessi ne sono stati finanziati 23:

11 progetti sono stati finanziati per il 100% del budget per un massimo di 4.000 euro, 1 progetto è stato finanziato per il 90%, 4 per il 70%, altri 4 per il 60%, 2 progetti per il 50%, e 1 per il 40%.

La distribuzione dei degli istituti finanziati sul territorio, in relazione alle tre macroaree è la seguente:

finanziati 4 progetti provenienti da Istituti appartenenti all'area Firenze, Prato e Pistoia, 13 progetti finanziati agli Istituti dell'area Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara, 6 quelli dell'area Siena, Arezzo Grosseto.

Questo l’elenco delle scuole vincitrici: ISIS Giotto Ulivi, Borgo San Lorenzo (Fi); Liceo Artistico F. Russoli, Pisa; IISS A. Manetti, Grosseto; IS XXV Aprile, Pontedera (Pi); Liceo scientifico Federigo Enriques, Livorno; Liceo Statale Alessandro Volta, Colle Val d'Elsa (Si); IIS A.M. Enriques Agnoletti - Sesto Fiorentino (Fi); ISIS D. Zaccagna Carrara - Sezione Associata G. Galilei Avenza (MS); Liceo Statale A. Rosmini – Grosseto; Liceo scientifico Ulisse Dini – Pisa; Liceo Statale F. Cecioni, Livorno; Liceo Scientifico Statale F. Redi, Arezzo; Liceo paritario G. Chelli, Grosseto; ITIS G. Marconi, Pisa; Liceo E. Montale, Pontedera (Pi); ISIS Carducci Volta Pacinotti - Piombino (Li); ITI Leonardo da Vinci, Pisa; Istituto Paritario Arcivescovile Santa Caterina, Pisa; ITI Galilei, Livorno; ITS S. Cattaneo, San Miniato (Pi); IS Santa Marta, Firenze; Liceo N. Rodolico, Firenze; IISS Poliziano - Montepulciano (Si).

Sempre per Pianeta Galileo 120 scuole secondarie di II grado della Toscana hanno ospitato presso la loro sede le lezioni incontro in programma.
Anche quest'anno i docenti referenti di Pianeta Galileo hanno potuto scegliere tra un ampio elenco di lezioni incontro con proposte che spaziano dall'antropologia alla biochimica, dalla termodinamica alla statistica. 

Per le "Lezioni a due voci", programmate sempre all'interno di Pianeta Galileo, il tema affrontato sarà il web e si svolgeranno a Firenze, Pisa, e Siena.



Tag

Segre e Mattarella alla Prima della Scala di Milano

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità