Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -9°4° 
Domani -3°6° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 19 dicembre 2018

Cronaca martedì 26 luglio 2016 ore 13:35

In fuga con 700 pannelli solari rubati

Sono stati arrestati dai Carabinieri i cinque malviventi che avevano messo a segno il furto in una ditta di Cascina e poi erano scappati verso Livorno



CASCINA — Il furto è stato commesso in una ditta di Santo Stefano a Macerata, ma il viaggio dei ladri con la refurtiva è durato solo fino a Vicarello, dove i carabinieri hanno intercettato e fermato la banda all'uscita della superstrada.

I cinque, tutti extracomunitari, viaggiavano a bordo di due furgoni Fiat Iveco e due auto. All'alt hanno tentato di forzare il posto di blocco e di darsi alla fuga, ma i carabinieri con i loro mezzi hanno bloccato loro ogni uscita. Solo una delle auto con a bordo due membri della banda è inizialmente riuscita a sfuggire al controllo. Ne è nato un inseguimento che si è concluso pochi chilometri più avanti con la cattura dei malviventi.

A finire in manette sono stati cinque nordafricani: il 36enne F.A, il 35enne A.R, il 29enne A.A, il 32enne Y.Z e il 30enne M.M, tutti pregiudicatie originari del Marocco ma residenti da tempo in Italia, tra la Campania e la Puglia.

L'ingente quantitativo di pannelli fotovoltaici rubati alla ditta, per un valore sul mercato di circa 80mila euro, avrebbe fruttato alla banda decine di migliaia di euro di guadagno.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità