Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°32° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 26 giugno 2019

Cronaca mercoledì 10 maggio 2017 ore 15:30

Soldi alla mafia per installare le slot

Chiunque volesse installarle nei bar e nei locali di Mondragone doveva pagare 75 euro ad apparecchio alla Camorra. Arresti anche in provincia



CASERTA — Vuoi installare slot machine nel locale? Devi pagare il clan camorristico. Accadeva a Mondragone, in provincia di Caserta, dove i gestori dei locali venivano costretti  a pagare un pizzo di 75 euro ad apparecchio.

I carabinieri questa mattina hanno arrestato 32 persone tra le province di Caserta, Latina, Napoli, Milano e Pisa. In una circostanza, secondo quanto appurato dai militari, gli esponenti del clan hanno malmenato e minacciato un imprenditore che si era rifiutato di pagare il pizzo.

 I provvedimenti di carcerazione hanno interessato i capi del clan Fragnoli-Pagliuca-Gagliardi, che a Mondragone e nel Basso Lazio, soprattutto a Formia e nei comuni limitrofi, ha messo su un vero e proprio business fatto di droga ed estorsioni. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura