Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°19° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 21 ottobre 2019

Cronaca martedì 10 gennaio 2017 ore 15:46

Trovato un cadavere lungo i binari

Il corpo di un uomo è stato trovato nel primo pomeriggio tra il binario 5 e il binario 6 della stazione di Pisa centrale. Abitava a Viareggio



PISA — La tragica scoperta è avvenuta intorno alle 13,30. Ad accorgersi del corpo è stato il macchinista di un treno in arrivo in stazione. L'uomo, un 48enne residente a Viareggio, prima della partenza del treno Pisa-La Spezia, si è inginocchiato sulla banchina avvicinando la testa al convoglio in partenza, e i macchinisti del treno in partenza non si sono accorti di nulla. Ad avvistare il cadavere martoriato è stato il macchinista di un altro treno.

Poi a sciogliere i nodi sulla morte dell'uomo sono state le immagini riprese dall'impianto di videosorveglianza. 

Il recupero della salma è avvenuto davanti a decine di passeggeri presenti in stazione. L'uomo aveva in tasca un biglietto ferroviario per Viareggio dove risulta avere una residenza.



Tag

Conte: «Io contro il popolo delle partite Iva? Una fesseria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca