Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 16 novembre 2018

Attualità venerdì 28 ottobre 2016 ore 09:16

Nonno bacia la bella barista e finisce in galera

Un anziano di 85 anni è stato condannato dal tribunale a un anno e otto mesi di reclusione per aver baciato sulla bocca la barista di un locale



PISTOIA — Arzillo nonostante i suoi 85 anni.

Troppo arzillo, e pure un po' troppo focoso ed esuberante.

Questo, almeno, per il tribunale di Pistoia che non ha fatto sconti di fronte all'età: un anziano di 85 anni è stato condannato a un anno e otto mesi di reclusione per aver baciato sulla bocca una giovane barista. I giudici infatti hanno individuato gli estremi della violenza sessuale.

I fatti risalgono al 2015: l'anziano signore di 85 anni, frequentando un bar della città, di fronte alla bellezza della giovane barista non ci ha visto più. 

Con una corte serrata, l'anziano è riuscito a convincere la ragazza a farsi dare un bacio sulla guancia. Poi però, sfruttando l'occasione, con mossa repentina, l'anziano ha preso il viso della giovane tra le mani e le ha stampato un bacio sulle labbra. Contro la volontà della ragazza.

Da qui la violenza sessuale e la relativa condanna dopo un anno di processo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità