Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°15° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 18 ottobre 2019

Cultura lunedì 12 gennaio 2015 ore 12:08

La polizia tra passato e futuro

Servizio di Serena Margheri

Dal 12 al 23 gennaio a Palazzo Panciatichi è possibile visitare una mostra che ripercorre l’attività del corpo tra storia e satira



FIRENZE — "Un viaggio tra il passato ed il futuro" è l'esposizione per conoscere l'attività della polizia e la sua storia, anche attraverso la satira. Il progetto nasce dalla collaborazione tra il Consiglio Regionale della Toscana, la polizia di Stato ed il Centro Studi Gabriele Galantara.

La mostra si inserisce nell’ambito degli interventi educativi e formativi volti a coinvolgere studenti, insegnanti, famiglie ed associazioni locali al fine di favorire lo sviluppo di una cultura della legalità e la valorizzazione dei temi dell'educazione e della formazione delle nuove generazioni.

La mostra si compone di due sezione una storica con l’esposizione di materiali riguardanti la storia della polizia di Stato, uniformi e mezzi storici, allestita a cura dell’Ufficio Storico della polizia.

L'altra sezione è dedicata al mondo scolastico, “il cui coinvolgimento – spiega il Questore Raffaele Micillo – considero significativo al fine di incentivare lo sviluppo della cultura della legalità, indispensabile per garantire il bene prezioso della sicurezza e della pacifica convivenza”. Gli studenti visiteranno la mostra e per parteciperanno a degli incontri formativi. Esposta anche la Lamborghini della polizia e alcune auto d'epoca.

Lezioni anche da parte degli artificieri per promuovere una campagna di prevenzione dai danni derivanti dall’uso dei fuochi artificiali. I cinofili daranno dimostrazioni dell’abilità dei cani nella ricerca di droga o di persone e la polizia scientifica organizzerà per i più giovani i “crime lab”, laboratori di investigazioni scientifiche. 



Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca