Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°18° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 23 settembre 2019

Cronaca martedì 27 novembre 2018 ore 10:42

Mortale in FiPiLi, l'automobilista si è costituito

Si è presentato alla polizia il conducente del fuoristrada che non si è fermato dopo aver provocato la morte di un 74enne all'altezza di Navacchio



PONTEDERA — Si è costituito nella notte l'uomo che ieri sera, a bordo del proprio fuoristrada, ha urtato l'auto di un 74enne ferma ai margini della carreggiata della superstrada Firenze-Pisa-Livorno a Navacchio provocando la morte dell'anziano. Si tratta di un 39enne di Pontedera. Lo riferisce la polizia stradale. 

Alla polizia avrebbe detto di essersi confuso e che, nel buio e con la pioggia, non pensava di essere stato lui a travolgere l'anziano.

L'uomo è stato indagato per omicidio stradale e omissione di soccorso. La sua auto è stata sequestrata e la sua patente è stata ritirata. Dopo le sue dichiarazioni è stato accompagnato in ospedale per gli esami tossicologici. 

Le ricerche erano scattate subito dopo l'incidente. Sul luogo dell'impatto era stato trovato uno specchietto retrovisore laterale riconducibile a un fuoristrada. La stradale aveva già acquisito anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza che avevano, secondo gli investigatori, già permesso di stringere il cerchio attorno all'uomo che poi si è costituito. 



Tag

«Grazie al mio staff perché non è facile sopportarmi...», e Meloni scoppia a ridere

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca