Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°26° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Cronaca sabato 16 dicembre 2017 ore 08:42

D​alle celle piovono rifiuti, allarme in carcere

Denuncia del sindacato Uilpa per il problema di gestione dei rifiuti nel penitenziario pratese. "Attirano i topi, igiene a rischio alla Dogaia"



PRATO — Non c’è solo il problema dei tagli all’organico a preoccupare il sindacato di polizia penitenziaria Uilpa. A destare altrettanta preoccupazione e a scatenare la protesta è anche la situazione igienica che, secondo il sindacato, è a rischio nel carcere pratese della Dogaia. Colpa della montagna di rifiuti ammassati in particolare nelle zone sottostanti il reparto di media sicurezza. 

"Un aspettonegativo - ha spiegato il sindacato Uilpa - è senza dubbio costituito dai numerosi rifiuti presenti nelle zone sottostanti il reparto di media sicurezza, gettati dai detenuti dalle loro celle, che deturpano e inquinano pericolosamente l'ambiente esterno, data anche l'inquietante presenza di topi provenienti dal sottosuolo. Ad alimentare i disagi contribuiscono pure i numerosi piccioni che si posano nella zona e gli escrementi che, evidentemente, lasciano sul posto”.

Nella stessa nota il sindacato spiega anche che si tratta, tuttavia, di una situazione “che a dire del direttore troverà presto soluzione mediante interventi già appaltati".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità