Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°26° 
Domani 23°35° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 24 luglio 2019

Cronaca mercoledì 04 gennaio 2017 ore 15:12

Fuori pericolo la giovane con la meningite

Condizioni cliniche migliori e i sanitari hanno disposto il trasferimento della paziente dalla terapia intensiva al reparto di malattie infettive



PRATO — E’ fuori pericolo la ragazza ventenne ricoverata lo scorso 31 dicembre all’ospedale Pratese per meningite di tipo C. Questo pomeriggio, proprio per il miglioramento delle condizioni cliniche, i sanitari hanno disposto il trasferimento della paziente dalla terapia intensiva al reparto di malattie infettive.

La ragazza è il terzo caso a Prato di infezione da meningococco C che si verifica in soggetti vaccinati e che conferma come la vaccinazione sia uno strumento efficace di protezione.

“Sono contento dell’esito positivo di questo caso – commenta Guglielmo Consales, direttore dell’area anestesia e rianimazione dell’AUL Toscana Centro – ancora una volta è stata la vaccinazione contro il meningococco C e la tempestività e appropriatezza degli interventi sanitari a salvare la ragazza. Il decorso clinico è stato rapito e confortante e si è concluso come speravamo. Adesso la ragazza è fuori pericolo ma dovrà ancora trattenersi nel reparto di malattie infettive per il proseguo delle cure”

L’Azienda Usl Toscana Centro rinnova l’invito a vaccinarsi a coloro che ancora non l’hanno fatto.

Tutte le informazioni sulle modalità sono disponibili sui siti aziendali



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca