Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 21 febbraio 2020

Politica venerdì 02 maggio 2014 ore 13:00

Presidente e pendolare in viaggio per la Toscana

Servizio di Elisabetta Matini

Nuovo blitz di Rossi sui treni regionali. Partito da Firenze alle 6.08 per Grosseto, ci è arrivato alle 10.30 per la soppressione di una coincidenza



GROSSETO — Piu' di quattro ore di viaggio per il governatore Enrico Rossi, in treno da Firenze a Grosseto per una nuova tappa del suo viaggio in Toscana. Partito dal capoluogo alle 6.08, è arrivato a Pisa un'ora dopo per prendere il treno regionale delle 7.45 fino a Grosseto. Ma il convoglio è stato prima annunciato con partenza in ritardo poi soppresso per mancanza del materiale rotabile (''cioè del treno stesso!'' fa notare Rossi). Il presidente ha quindi pagato un'integrazione del biglietto ed è salito un'ora dopo su un frecciabianca che è arrivato a destinazione alle 10.30. In quattro ore, i treni dell'alta velocità collegano Milano con Napoli.
''Freccianbianca e intercity sono fondamentali per la costa - ha dichiarato Rossi - ma sono figli di nessuno e non possono essere messi in discussione a ogni cambio di orario''.
La giornata di Rossi è proseguita a Grosseto fra visite e incontri con istituzioni, aziende, sindacati, associazioni di volontariato e di categoria.



Tag

Giù le Vele di Scampia, gli abitanti: «Per noi è una giornata di festa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità