Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca giovedì 26 ottobre 2017 ore 19:00

Muore fra le fiamme, l'ex moglie scopre il corpo

Un uomo di 48 anni è morto in un rogo scoppiato nella sua abitazione e di cui nessuno si è accorto. Dinamica agghiacciante



QUARRATA — E' andata a trovare l'ex marito, preoccupata perchè al telefono non rispondeva alle sue chiamate. Ma quando è entrata nell'appartamento in cui l'uomo di 48 anni viveva da solo ha trovato la peggiore delle sorprese: l'ex coniuge giaceva senza vita in una stanza, con la parte inferiore del corpo carbonizzata per un incendio di probabile natura accidentale.

La donna, sotto schock, ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti sul posto insieme ai mezzi del 118. All'interno dell'abitazione, i militari non hanno trovato indizi di un decesso provocato da terze persone. Anzi, la prima ricostruzione della tragedia descrive una morte in solitudine e dalla dinamica agghiacciante: l'uomo avrebbe cercato di arrostire alcune castagne utilizzando come braciere un contenitore di tetrapak usato. Ma la confezione si è fusa e le esalazioni gli avrebbero fatto perdere i sensi. Il 48enne è quindi caduto sul fuoco che gli ha bruciato tutta la parte inferiore del corpo.

La salma sarà sottoposta ad autopsia.



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità