Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°15° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità martedì 15 aprile 2014 ore 18:41

''I ricorsi al Corecom restino gratuiti''

Federconsumatori Toscana contesta la decisione di far pagare un bollo da 16 euro a chi presenta ricorso al Corecom contro gli operatori telefonici



FIRENZE — L'obbligo di pagare 16 euro per presentare il ricorso è scattato il 24 marzo scorso. Fino a quel momento i ricorsi erano sempre stati gratuiti.
''Si tratta di un caso unico su tutto il territorio nazionale'' ha dichiarato Federconsumatori che, in una nota, ha sollecitato la Regione Toscana ''a cancellare questa odiosa decisione''.
L'associazione ha chiesto all'Autorità di controllo sulle comunicazioni ''un pronto e fermo intervento per ripristinare il diritto dei consumatori alla gratuita' dei ricorsi, nel solco di quanto raccomanda l'Unione Europea''.



Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca