comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 23°32° 
Domani 22°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Francesco Bellomo, magistrato destituito perché pretendeva minigonna per le allieve, fa ancora lezione tra le proteste degli allievi che gli gridano «vergogna»

Attualità sabato 30 maggio 2020 ore 18:20

Covid, risalgono i decessi, il 60% in Lombardia

Nella regione del Nord se ne sono registrati 67 dei 111 nuovi deceduti in Italia. Sei le regioni a zero contagi e 11 senza decessi tra ieri e oggi



ROMA — Il contagio da Covid-19 resta ancora concentrato in Lombardia, Piemonte, Liguria e Emilia Romagna alla vigilia delle riaperture del 3 giugno dei confini regionali: solo in queste quattro regioni si concentrano 355 nuovi casi su 416 in più registrati da ieri in tutta Italia.

Sei invece le regioni senza contagi: Abruzzo, Umbria, Sardegna, Molise, Calabria e Basilicata.

Per quanto riguarda i decessi pesa il dato della Lombardia, che ne fa registrare 67 su 111, oltre il 60% del totale, unica regione a far registrare oggi più di 10 vittime.

Elaborazione HTeT su dati ProCiv

Nessuna vittima invece 11 regioni nelle ultime 24 ore, secondo i dati della Protezione civile: Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sardegna. Un solo morto in più nelle Marche e in Sicilia. 

Il totale delle persone che hanno contratto il virus in Italia è di 232.664, con un incremento rispetto a ieri di 416 nuovi casi.
Gli attualmente positivi sono 43.691, e nelle ultime 24 ore sono guarite 2.484 persone.

Tra gli attualmente positivi, 450 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 25 pazienti rispetto a ieri. Sono 6.680 le persone ricoverate con sintomi, con un decremento di 414 pazienti rispetto a ieri.

I numeri piccoli con la freccina si riferiscono agli incrementi di oggi

Sono in isolamento 36.561 persone senza sintomi o con sintomi lievi.

Rispetto a ieri i deceduti sono 111 e portano il totale a 33.340. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 155.633, con un incremento di 2.789 persone rispetto a ieri.

Per quanto riguarda il dato degli attualmente positivi per regione, anche qui in testa continuano a esserci le regioni in cui il contagio continua a salire maggiormente, cioè quelle del Nord.

- Lombardia 21.809 (in calo)

- Piemonte 5.290 (in calo)

- Emilia Romagna 3.279 (in calo)

- Veneto 1.612 (in calo)

- Toscana 1.166 (in calo)

- Liguria 781 (in calo)

- Lazio 3.055 (in calo)

- Marche 1.347 (in calo)

- Campania 981 (in calo)

- Puglia 1.222 (in calo)

- P. autonoma di Trento 366 (in calo)

- Sicilia 999 (in calo)

- Friuli Venezia Giulia 305 (in calo)

- Abruzzo 770 (in calo)

- P. autonoma di Bolzano 137 (in calo)

- Umbria 31 (stazionario)

- Sardegna 186 (in calo)

- Valle d’Aosta 17 (in calo)

- Calabria 151 (in calo)

- Molise 156 (in calo)

- Basilicata 31 (in calo)

Dati ProCiv

Elaborazione HTeT su dati ProCiv



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Elezioni 2020