Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°32° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Politica lunedì 31 dicembre 2018 ore 16:40

De Falco espulso dal Movimento 5 Stelle

Gregorio De Falco

Lo ha deciso il collegio dei probiviri per "reiterate violazioni del codice etico del M5S". Espulsi anche un altro senatore e due europarlamentari



ROMA — Il collegio dei probiviri dei 5 Stelle ha espulso dal Movimento il senatore Gregorio De Falco, eletto in Toscana e conosciuto per la sua frase "Schettino, torni a bordo", pronunciata in veste di ufficiale della Capitaneria di porto di Livorno la notte dell'affondamento del transatlantico Costa Concordia all'isola del Giglio.

Insieme a De Falco sono stati espulsi il senatore Saverio De Bonis e gli eurodeputati Marco Valli e Giulia Moi. Solo un richiamo invece per il senatore Lello Ciampolillo.

Alla base della decisione di espellere De Falco le sue "reiterate violazioni del codice etico del Movimento 5 Stelle". "E' una decisione abnorme, non me l'aspettavo" avrebbe dichiarato il senatore una volta appresa la notizia. "Tutti sono importanti, nessuno è indipensabile" ha invece commentato con un tweet il vicepremier Luigi Di Maio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca