Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 20 novembre 2019

Politica martedì 28 maggio 2019 ore 15:28

Europee, chi è stato eletto, chi è rimasto fuori

Il Parlamento Europeo a Bruxelles

Sono quindici gli europarlamentari eletti nella Circoscrizione Centro, di cui fa parte la Toscana. Vediamo gli eletti e gli esclusi, con le preferenze



ROMA — Due segretarie regionali di partito campionesse di preferenze, Simona Bonafè del Pd e Susanna Ceccardi della Lega (vedi articolo in home page), e parecchi esclusi eccellenti, fra cui i toscani Nicola Danti del Pd, deputato uscente, e l'ex sindaco di Livorno Filippo Nogarin del M5S. Ecco i dati più vistosi di queste elezioni europee 2019.

Complessivamente saranno 73 i deputati italiani nel Parlamento di Bruxelles e quindici sono stati eletti nella Circoscrizione Centro, di cui fa parte anche la Toscana, così ripartiti: sei della Lega, quattro del Pd, due del Movimento 5 Stelle, due di Forza Italia e uno di Fratelli d'Italia.

Vediamo chi sono e le preferenze che hanno conquistato:

LEGA

Il più votato è stato il leader Matteo Salvini (516mila voti) che ha deciso di rinunciare in favore del primo dei non eletti. Andranno quindi a Bruxelles:

- Susanna Ceccardi 48.239 preferenze

- Antonio Maria Rinaldi 48.105

- Cinzia Bonfrisco 39.329

- Simona Renata Balsaddarre 35.341

- Luisa Regimenti 34.944

- Matteo Adinolfi 32.578

PARTITO DEMOCRATICO

- Simona Bonafè 168.588 preferenze

- Pietro Bartolo 139.106

- David Maria Sassoli 127.866

- Massimiliano Smeriglio 72.914

Pietro Bartolo, il medico del poliambulatorio di Lampudusa, è stato votato anche nella Circoscrizione Isole e se decidesse di essere eletto in quella sede, andrebbe in Parlamento anche Roberto Gualtieri, europarlamentare uscente, 66.949 voti.

Resta fuori il renzianissimo Nicola Danti, anche lui già eletto nel 2014, sesto con 53.280 preferenze.

MOVIMENTO 5 STELLE

- Massimo Castaldo 43.451 preferenze

- Daniela Rondinelli 41.007

Primo dei non eletti l'ex sindaco di Livorno Filippo Nogarin, 30.754 voti.

FORZA ITALIA

- Antonio Tajani 68.823

- Salvatore De Meo 22.801

Prima dei non eletti Alessandra Mussolini con 17.737 voti

FRATELLI D'ITALIA

Prima degli eletti è la leader Giorgia Meloni, capolista in tutte le circoscrizioni, con 129.879 voti. Meloni lascerà probabilmente il posto al primo dei non eletti, Nicola Procaccini, sindaco di Terracina, 45.310 preferenze.



Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità