Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 16 ottobre 2019

Politica mercoledì 04 settembre 2019 ore 19:00

Governo Conte bis senza nuovi ministri toscani

Presentata la squadra dei ventuno ministri. Sette le donne. Confermato il "fiorentino" Bonafede alla giustizia. Domani il giuramento al Quirinale.



ROMA — Il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha sciolto la riserva davanti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella ponendo così fine alla crisi di governo iniziata l'8 agosto quando l'ormai ex ministro dell'Interno Matteo Salvini staccò la spina all'esecutivo a trazione M5S-Lega. 

La lista dei ministri che compongono il nuovo governo nato dalle lunghe trattative tra M5S e Pd, è stata resa nota dallo stesso Conte, proiettato a Palazzo Chigi l'anno scorso da docente di diritto privato all'Università di Firenze e in pochi mesi diventato silenziosamente figura nota a livello internazionale, tanto da guadagnarsi l'endorsement di Trump nella sua corsa per il ritorno al governo.

Ecco quindi i nomi del nuovo governo  ribattezzato Conte-bis e sostenuto da M5s, Pd e Leu.

Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ( M5s - 55 anni - nato a Volturara Appula, Foggia)

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro (M5s - 38 anni - Nato a Montebelluna, Treviso)

Interni: Luciana Lamorgese (55 anni - nata a Potenza)

Affari Esteri e Cooperazione internazionale: Luigi Di Maio (M5s - 33 anni - nato ad Avellino)

Beni e Attività Culturali e Turismo: Dario Franceschini (Pd - 60 anni - nato a Ferrara)

Difesa: Lorenzo Guerrini (Pd - 52 anni - nato a Lodi, Milano)

Infrastrutture e trasporti: Paola De Micheli (Pd - 46 anni - Nata a Piacenza)

Giustizia: Alfonso Bonafede (M5s - 43 anni - nato a Mazara del Vallo, Trapani)

Economia e Finanza: Roberto Gualtieri (Pd - 53 anni - nato a Roma)

Sviluppo economico: Stefano Patuanelli (M5s - 45 anni - nato a Trieste)

Politiche Agricole, Alimentari e Forestali: Teresa Bellanova (Pd - 61 anni - nata a Ceglie Messapica, Brindisi)

Ambiente: Sergio Costa (M5s - 60 anni - nato a Napoli)

Lavoro e Politiche Sociali: Nunzia Catalfo (M5s - 52 anni - nata a Catania)

Istruzione, Università e Ricerca: Lorenzo Fioramonti (M5s - 42 anni - nato a Roma)

Salute: Roberto Speranza (LeU - 40 anni - nato a Potenza)

Ministeri senza Portafoglio

Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà (M5s - 43 anni Nato a Belluno) 

Innovazione tecnologica Paola Pisano (M5s - 42 anni - nata a Torino) 

Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone (M5s - 35 anni - nata a Cuneo)

Affari regionali Francesco Boccia (Pd - 51 anni - nato a Bisceglie, Barletta-Andria-Trani)

Sud Giuseppe Provenzano (M5s - 37 anni - nato a San Cataldo, Caltanissetta) 

Sport e alle Politiche Giovanili Vincenzo Spadafora (M5s - 45 anni - nato ad Afragola, Napoli) 

Pari opportunità e famiglia Elena Bonetti (Pd - 43 anni - nata a Mantova)

Affari Europei Enzo Amendola (Pd - 45 anni - Nato a Napoli) 

Gli esponenti del nuovo esecutivo provengono in quattro dalla Campania, in tre da Puglia e tre dalla Sicilia, in due ciascuno da Veneto, Basilicata, Lombardia, Lazio e Piemonte, uno dal Friuli ed uno dall'Emilia Romagna. Nessun toscano di origine quindi nel governo Conte bis. Resta alla giustizia il toscano di adozione Alfonso Bonafede - è nato a Mazara del Vallo ma da anni ha lo studio legale a Firenze - ed entrano due eletti in regione, Roberto Speranza, lucano, eletto al parlamento nella circoscrizione Toscana nella lista di Leu e Roberto Gualtieri, romano, eletto al parlamento europeo nella circoscrizione centro Italia per il Pd e che adesso farà entrare a Bruxelles Nicola Danti, primo dei non eletti.



Tag

Renzi e Salvini d'accordo su Raggi: «Vada a casa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca