Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°30° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 18 luglio 2019

Cronaca venerdì 17 maggio 2019 ore 11:41

Infuriato, insegue il figlio con l'accetta

Un giovane è stato aggredito dal padre che ha tentato di strangolarlo e poi lo ha inseguito brandendo l'arma. Alle spalle una lunga storia di violenze



SAN MARCELLO PITEGLIO — Serata di terrore per un 33enne che ieri sera è stato aggredito in casa dal padre di 63 anni. Dalla ricostruzione dei carabinieri di San Marcello che sono intervenuti sul posto, è emerso che l'uomo lo avrebbe prima afferrato per il collo tentando di strangolarlo per poi inseguirlo armato di un'accetta. Il figlio è riuscito a scappare fuori di casa e a chiamare il 112. 

Dal passato della famiglia sono emerse violenze che si sono ripetute dal 2011 fino al culmine toccato ieri sera e scatenato, probabilmente, da una querela presentata dalla madre 58enne insieme al figlio lo scorso aprile.

Il 63enne, affetto da problemi di alcolismo cronico, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e portato nel carcere di Pistoia. Il figlio è stato invece medicato al pronto soccorso di San Marcello dove sono risultati evidenti i segni dell'aggressione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità