Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 21 novembre 2019

Attualità sabato 05 ottobre 2019 ore 18:46

Tumori rari nel pistoiese, picco di casi

Preoccupazione tra la popolazione per l'alta concentrazione di malattie tumorali nella zona di Casalguidi. Indagine epidemiologica. Nel mirino i pozzi



SERRAVALLE PISTOIESE — Desta preoccupazione l'elevato numero di casi di tumori rari riscontrati nella frazione di Casalguidi, nel comune di Serravalle Pistoiese. La questione, sollevata nelle scorse settimane dai medici di famiglia, ha fatto scattare l'indagine epidemiologica della Asl ed è stata al centro di un'accesa assemblea con i cittadini a cui hanno preso parte i rappresentanti di Asl e Arpat. 

Il problema, allo stato attuale, è che una risposta al problema ancora non c'è a fronte di un numero di casi di tumori molto superiore alla media in una zona molto limitata. Un 'cluster' su cui ora si concentrerà l'indagine epidemiologica.  

Ora nel mirino potrebbero finire i pozzi dell'acqua, più volte finiti al centro delle cronache per la presenza sopra il consentito di sostanze inquinanti. Che esista una correlazione tra sostanze inquinanti e il numero anomalo di tumori nell'area, comunque, è allo stato attuale un'ipotesi priva di conferme. 



Tag

Patty L'Abbate, senatrice 5 Stelle: «Scudo per Ilva? Domanda senza importanza»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca