Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°18° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 24 agosto 2019

Palio domenica 30 giugno 2019 ore 20:45

Terza prova alla Contrada Capitana dell’Onda

Civetta e Torre le più veloci a partire. Continua l’irrequietezza ai canapi: il mossiere ordina due uscite prima della partenza buona



SIENA — L’Onda, prima al canape come ieri sera, vince la terza prova del Palio di Provenzano con Tabacco montato da Amsicora.

Piazza quasi del tutto piena, grazie anche alla giornata festiva della domenica, e fantini che vanno alla mossa colloquiando con complicità, ma stavolta tra i canapi c’è un po’ di confusione. La Chiocciola è irrequieta e arriva fino a piantarsi, poi l’esperienza di Scompiglio la tranquillizza ed è la Selva che comincia a rifiutare di stare testa al canape. Dopo un paio di entrate e uscite dettate dal mossiere Ambrosione è la Torre che manifesta insofferenza, quindi l’Onda si piazza stabile sul secondo canape. Con pazienza, quando la Giraffa fianca dalla rincorsa l’allineamento è comunque accettabile.

Testa avanti la mettono subito Civetta e Torre, ma tutte e dieci le contrade in pratica escono quasi simultaneamente dai canapi. Rinvengono forti da dietro la Chiocciola e la Selva, con la prima che si trova all’esterno sulla Torre e alla fine riprende il cavallo in mano. Al primo San Martino passano Torre, Chiocciola, Selva, Civetta e Onda. Rialzatasi la Torre, è la Chiocciola che spinge per un giro prima di dare strada proprio all’Onda che va a vincere.

Test sicuramente positivo per molte dirigenze che chiedevano alla propria accoppiata di mettersi in evidenza. Appuntamento per domani alle 9:15 con l’ordine inverso di stasera, quindi la Giraffa agli sprangati e l’Onda ancora di rincorsa.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca