Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°28° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 17 settembre 2019

Attualità lunedì 29 settembre 2014 ore 17:45

Smog, la Toscana di nuovo in infrazione

La Commissione europea ha avviato una nuova procedura di infrazione per il superamento dei limiti di inquinamento da polveri sottili



BRUXELLES — Le altre regioni sono Veneto, Lombardia, Marche, Lazio, Puglia, Sicilia, Molise, Campania e Umbria.

Le autorità italiane hanno ricevuto l'avviso di messa in mora nel luglio scorso e dovranno rispondere entro la fine di ottobre.

Il superamento delle soglie riguarda alcune zone specifiche.

Per quanto riguarda la Toscana, secondo i dati della Regione, negli ultimi anni la situazione è migliorata rispetto alla precedente procedura di infrazione avviata nel 2007 e i valori medi annuali sono rientrati nella norma ovunque. Non è così invece a livello giornaliero e ci sono ancora aree dove i limiti di pm10 vengono superati per piu' di 35 volte all'anno.

Fra queste Firenze, Campi, Scandicci, Signa, Lastra, Bagno a Ripoli, la piana lucchese e, in provincia di Pistoia,  Montale, Quarrata Montemurlo, Agliana. Nel caso dei comuni pistoiesi pero' inciderebbe pesantemente sul superamento dei limiti l'suo eccessivo di camini a legna.



Tag

Lione, raccolti 109 monopattini dal fiume

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Politica

Attualità