FIRENZE
Oggi 14°21° 
Domani 14°17° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 31 maggio 2016

Attualità venerdì 12 dicembre 2014 ore 12:39

Pagamento di Imu e Tasi sospeso in 41 Comuni

Pubblicato il decreto del ministro Padoan che rinvia i versamenti per i cittadini dei Comuni toscani colpiti dal maltempo il 19 e 20 settembre

TOSCANA — La notizia della sospensione era stata diffusa venerdì scorso dopo la firma del decreto. Ma la pubblicazione del provvedimento sulla Gazzetta Ufficiale è avvenuta solo ieri, 11 dicembre (vedi la Gazzetta Ufficiale al link http://goo.gl/lrqDGz).

Nel testo si dispone "la sospensione dei termini dei versamenti e degli adempimenti tributari, inclusi quelli derivanti da cartelle di pagamento emesse dagli agenti di riscossione nonchè dagli atti previsti dall'articolo 29 del decreto legge 31.5.2010 n.78 che scadono nel periodo compreso fra l 19 settembre e il 20 dicembre".

I cittadini che avessero già versato Imu e Tasi non potranno richiedere alcun rimborso. Inoltre la sospensione non si applica alle ritenute che devono essere operate e versate dai sostituti d'imposta. 

Le nuove modalità di versamenti e adempimenti saranno stabilite dal ministero nelle prossime settimane con un altro decreto.

In sintesi quindi: la scadenza del 16 dicembre per il pagamento di Imu e Tasi è sospesa mentre eventuali mancati versamenti ad altre date comprese fra il 19 settembre e il 20 dicembre potranno essere eseguiti alla nuova scadenza che sarà fissata dal ministero. 

Pagamenti successivi al 20 dicembre 2014, come ad esempio gli acconti dell'Iva del 29 dicembre o le rate della Tari entro il 31 dicembre, dovranno invece essere effettuati regolarmente.

Ecco l'elenco dei Comuni toscani interessati dal provvedimento di sospensione:

PROVINCIA DI FIRENZE
1) BARBERINO DI MUGELLO;
2) BORGO SAN LORENZO;
3) CAPRAIA E LIMITE;
4) CERRETO GUIDI;
5) DICOMANO;
6) FIRENZE;
7) FIRENZUOLA;
8) FUCECCHIO;
9) LASTRA A SIGNA;
10) LONDA;
11) MARRADI;
12) MONTELUPO FIORENTINO;
13) PALAZZUOLO SUL SENIO;
14) PONTASSIEVE;
15) SCANDICCI;
16) SCARPERIA E SAN PIERO;
17) SIGNA;
18) VINCI.

PROVINCIA DI LUCCA
1) ALTOPASCIO;
2) CAMAIORE;
3) CAPANNORI;
4) LUCCA;
5) MONTECARLO;
6) MASSAROSA;
7) PIETRASANTA;
8) PORCARI;
9) VIAREGGIO.

PROVINCIA DI PISA
1) SAN GIULIANO TERME;
2) VECCHIANO.

PROVINCIA DI PISTOIA
1) LAMPORECCHIO;
2) LARCIANO;
3) MONSUMMANO TERME;
4) QUARRATA;
5) PISTOIA;
6) PIEVE A NIEVOLE;
7) PESCIA;
8) SERRAVALLE PISTOIESE.

PROVINCIA DI PRATO
1) CARMIGNANO;
2) MONTEMURLO;
3) PRATO;
4) VERNIO.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità