Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°31° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 18 agosto 2019

Cronaca sabato 23 febbraio 2019 ore 01:27

Spari a Follonica, Comune parte civile

Andrea Benini, sindaco di Follonica
Andrea Benini, sindaco di Follonica

Lo ha annunciato il sindaco. Il 13 aprile 2018 Raffaele Papa uccise Salvatore De Simone e ferì gravemente il fratello Massimiliano e Paola Martinozzi



FOLLONICA — Il Comune di Grosseto sarà parte civile nel processo a Raffaele Papa. L'uomo, il 13 aprile scorso sparò in strada, uccidendo Salvatore De Simone e ferendo in modo grave Massimiliano, fratello della vittima e Paola Martinozzi, dipendente di una farmacia che stava passando per caso ed era completamente estranea alla vicenda. La donna, colpita da un proiettile, è rimasta paralizzata. 

Il sindaco Andrea Benini, riguardo alla costituzione come parte civile ha detto che è "un atto dovuto per essere vicini, non solo idealmente ma formalmente, alle famiglie delle persone coinvolte". La decisione è stata deliberata ieri mattina dalla giunta. Benini ha aggiunto di rifiutare "con forza ogni forma di illegalità e criminalità: non vogliamo chiudere gli occhi di fronte a dinamiche di tipo mafioso e camorristico che sono radicate anche nei nostri territori, lo abbiamo detto insieme, con tutta la città, nella grande manifestazione dopo la sparatoria di aprile, e il nostro impegno non si ferma".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità