Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°20° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 15 ottobre 2019

Politica venerdì 26 settembre 2014 ore 15:58

Tramvia, le 20 proposte di Forza Italia

Il gruppo degli azzurri in Consiglio comunale, lancia una serie di proposte per aiutare le attività commerciali vicino ai cantieri della tramvia



FIRENZE — Per aiutare le circa mille attività commerciali che si trovano lungo i cantieri delle linee 2 e 3 della tramvia, il gruppo di Forza Italia in consiglio comunale ha presentato 20 proposte di aiuto alle imprese: sgravi fiscali per la Cosap e la Tia, la detrazione totale dell'Imu per artigiani e commercianti, destinare un 1 milione di euro, derivante dalla tassa di soggiorno, alle imprese, bloccare le bollette di acqua, luce e gas; regalare le biciclette che si trovano nella depositeria  comunale ai residenti ed ai commercianti che si trovano lungo il cantiere, incentivi per il bigletto dell'autobus e l'individuazione di immobili di proprietà comunale per trasfervi le attività commerciali senza nessun canone di locazione. Proposte lanciate per la preoccupazione che le attività commerciali chiudano, visto che, sottolineano i consiglieri, durante i lavori alla linea 1 hanno chiuso ben 300 attività commerciali in sette anni. 

A spiegare le proposte i consiglieri di Forza Italia in Palazzo Vecchio Marco Stella, Mario Razzanelli, Jacopo Cellai e Mario Tenerani, con i consiglieri di Quartiere Bruno Zoppi e Guido Castelnuovo Tedesco ed il consigliere regionale Tommaso Villa.

Guarda le interviste a Marco Stella e Tommaso Villa

Marco Stella - dichiarazione
Tommaso Villa - dichiarazione


Tag

Manovra, Bonetti: "Governo non cede su assegno unico per i figli, noi con le famiglie"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca