Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°20° 
Domani 14°21° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 20 ottobre 2019

Attualità martedì 05 settembre 2017 ore 14:25

Treni, una corsa cancellata ogni 143

Secondo l'ultimo rapporto di Trenitalia, in Toscana il 91,6% dei treni è puntuale e otto viaggiatori su dieci sono soddisfatti



FIRENZE — In Toscana sono puntuali 91 treni su cento, le corse cancellate sono una ogni 143 programmate e soltanto una su 500 per dirette responsabilità di Trenitalia. I dati sono stati diffusi da Trenitalia e disegnano un miglioramento nell'efficienza del servizio che sembra essere percepito anche dai clienti stando ai risultati delle ultime indagini demoscopiche: a luglio, l’87,6 per cento dei viattori si sono dichiarati soddisfatti del viaggio nel suo complesso, con un aumento del gradimento del  4,7 per cento rispetto allo stesso periodo del 2016.

Nei primi otto mesi del 2017 la puntualità reale (arrivo entro i 5 minuti dall’orario previsto) dei treni regionali Toscani si è attestata sul 91,6 per cento e l’indice di regolarità (corse effettuate rispetto alle programmate) al 99,3 per cento. Valori che, considerando le sole cancellazioni (0,2 per cento) e ritardi (2,1 per cento) imputabili direttamente a Trenitalia salgono al 99,8 per cento come regolarità e 97,9 per cento di puntualità. Anche le avarie che determinano stop tecnici alle corse si sono ridotte a 13,4 ogni milione di km percorsi, riducendo i valori del 2014 (33,7 ogni milione di km).

Nei primi otto mesi del 2017 in Toscana Trenitalia ha effettuato 167mila corse conr 14,5 milioni di km percorsi complessivamente e 47 milioni di passeggeri trasportati.



Tag

Lele Mora alla Leopolda: «Io sempre mussoliniano, sono qui per salutare l'amico Renzi che mi ha invitato»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità