Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani -1°6° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 10 dicembre 2019

Attualità venerdì 31 luglio 2015 ore 12:47

Uncem e il no al rinvio dei bilanci 2015

Oreste Giurlani: "I Comuni vengono abbandonati a se stessi, rischiano il commissariamento con gravi ripercussioni nei confronti dei cittadini"



FIRENZE — "La mancata concessione del rinvio del termine per l'approvazione dei bilanci preventivi 2015 ai Comuni, formalizzata ieri nella riunione della Conferenza Stato-Città è una decisione incomprensibile". Questo il commento del presidente di Uncem Toscana e sindaco di Pescia Oreste Giurlani che aggiunge: "Non sono state ascoltate le istanze dei Comuni sottoposti a vincoli e scadenze contabili impellenti in un contesto di totale incertezza normativa e impossibilitati a formulare bilanci secondo parametri di legge. Speriamo almeno che le Prefetture non siano rigide nell'applicare subito le procedure di diffida nei confronti dei Comuni, concedendo un margine temporale utile a consentire l'approvazione bilanci, ma resta il fatto che ancora una volta, i Comuni vengono abbandonati a se stessi, rischiano il commissariamento con gravi ripercussioni nei confronti dei cittadini".



Tag

Manovra, Fico: "Tempi troppo stretti, non e' tollerabile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca