Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°16° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 16 luglio 2019

Attualità venerdì 10 luglio 2015 ore 17:29

Unicredit in Toscana si affida a Franco Bernardini

L'ex presidente della Confindustria regionale guiderà il Consiglio territoriale della banca nel centro nord. Con lui Bettini, Vivoli e Castellacci



FIRENZE — Parla sempre più toscano il Consiglio territoriale di Unicredit nel centro nord. Si tratta dell'organismo che ha il compito di monitorare la realtà produttiva e imprenditoriale dell'area compresa tra la Toscana, l'Emilia, l'Umbria e le Marche, in modo da pianificare l'attività creditizia della banca e i relativi investimenti.

A guidare il Consiglio sarà Franco Bernardini, attuale presidente di Confidi Imprese Toscane ed ex numero uno degli industriali toscani. Romano di 68 anni, Bernardini da 40 anni è residente ad Arezzo, dove ha insediato anche l'azienda di cui è amministratore delegato, la Baraclit S.p.A., un’impresa di costruzioni prefabbricate in cemento per l’edilizia industriale, commerciale e logistica.

Bernardini guiderà un consiglio composto da 15 membri, tra cui Massimo Vivoli, attuale numero uno di Confesercenti Italia, Paola Castellacci della Vargroup – Information technology – del Gruppo SeSA, e Simone Bettini, che fino a ieri ricopriva la carica di presidente di Confindustria Firenze.

Gli altri componenti del consiglio territoriale di Unicredit nel centro nord sono: Valentina Marchesini(Marketing Comunication manager – Gruppo Marchesini, Bologna); Elena Salda (Vice Presidente CMS S.p.A., Modena); Cristian Camisa (Amministratore Delegato TTA, Piacenza); Andrea Tampieri (Presidente Tampieri Financial Group, Ravenna); Roberto Olivi (Presidente Coop Service S.c.P.A., Reggio Emilia); Giuseppe Casali (Amministratore Delegato Tecnostampa, Ancona); Nardo Filippetti (Presidente Eden Viaggi, Pesaro Urbino); Roberta Fileni (Direttore Marketing Fileni Simar, Macerata); Silvio Pascolini (Amministratore Delegato Rossi S.r.l., Perugia); Patrizia Ceprini (Amministratore Delegato Ceprini Costruzioni, Terni); Dino Ricci (Presidente Molini Popolari Riuniti S.p.a., Perugia).

"Sono diversi, importanti e innovativi i compiti che vengono assegnati ai Consigli di Territorio - ha sottolineato Bernardini -. Si porrà particolare attenzione ai temi del credito, dello sviluppo delle filiere, del turismo e della internazionalizzazione. Temi che vedono la banca in prima linea accanto alle imprese nel loro processo di sviluppo. Il Consiglio di territorio ha il ruolo fondamentale di condurre una lettura attenta delle dinamiche di trasformazione del territorio per individuarne criticità e opportunità di crescita, ma anche quello di contribuire concretamente all'avvio di iniziative finalizzate al suo concreto sviluppo".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

Cronaca