Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 7° 
Domani -1°6° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 10 dicembre 2019

Cronaca martedì 26 aprile 2016 ore 09:28

Marito e moglie trovati morti nel loro letto

Accanto ai corpi dei due coniugi sono stati trovati una pistola e un biglietto. I due avevano detto che sarebbero partiti per un viaggio



POGGIO A CAIANO — Si tratta di omicidio-suicidio, deciso dai due probabilmente per difficoltà finanziarie. 

La morte dei due coniugi risalirebbe almeno a un mese fa. Si tratta di un 50enne e di una 47enne. Il forte odore proveniente dall'appartamento al piano terra di un condominio di via Leonardo da Vinci a Poggio a Caiano ha messo in allarme i vicini che hanno allertato i vigili del fuoco. 

Quando i pompieri hanno forzato la porta della casa, è arrivata la conferma ai sospetti. I corpi erano distesi sul letto, sul quale è stata ritrovata anche la pistola con cui uno dei due ha ucciso l'altro prima di togliersi la vita. 

L'arma era regolarmente denunciata e apparteneva alla donna, che in passato aveva prestato servizio come guardia giurata per alcune aziende private. Il marito era un operaio. 

Nessuno aveva cercato prima i coniugi perché avevano detto che sarebbero partiti per la Bulgaria. 

Il biglietto che i carabinieri avrebbero trovato sarebbe una conferma del fatto che i due erano d'accordo nel togliersi la vita. 



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità