Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 14 novembre 2019

Cronaca giovedì 02 giugno 2016 ore 11:20

Maresciallo arrestato, un altro indagato

Potrebbero esserci episodi precedenti. Le indagini sulle 'soffiate' sono condotte della squadra mobile fiorentina e coordinate dal pm De Gregorio



FIGLINE VALDARNO — Ci sarebbe più di un episodio di corruzione a carico del maresciallo dei carabinieri della compagnia di Figline Valdarno, arrestato nei giorni scorsi insieme ad un imprenditore agricolo a cui avrebbe fatto una soffiata. Secondo gli inquirenti, l'ìmprenditore sarebbe stato avvisato dal militare di imminenti controlli sullo smaltimento irregolare di amianto in una struttura turistica di sua proprietà

Gli episodi contestati al Maresciallo sarebbero più di uno e anche un altro militare risulterebbe iscritto nel registro degli indagati. Ma sulle indagini viene mantenuto il più stretto riserbo. Sono coordinate dal pm Leopoldo De Gregorio e condotte dalla squadra mobile di Firenze. L’imprenditore e il maresciallo sono ai domiciliari su decisione del gip Antonio Pezzuti



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca