comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:57 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 23 novembre 2020
corriere tv
Genovese, la 18enne vittima degli abusi: «Ho subito una violenza sessuale da più persone...una era sicuramente Genovese»

Attualità mercoledì 21 ottobre 2020 ore 20:05

Covid, c’è una famiglia in quarantena da agosto

Foto di repertorio

Il sindaco Chiassai ha raccontato le difficoltà di alcuni cittadini che si trovano a casa in isolamento ormai da due mesi



MONTEVARCHI — Da agosto chiusi in casa. Per Covid. É la situazione di una famiglia di Montevarchi che si trova in isolamento dal mese di agosto e che sta vivendo non pochi problemi per questa situazione.

Una vicenda resa nota dal sindaco Chiassai quale esempio delle difficoltà che stanno vivendo molti concittadini che si sentono abbandonati dalla Asl (vedi articolo collegato) e che si rivolgono a lei per avere sostegno e supporto.

“Mi è arrivata la richiesta di aiuto di un cittadino di Montevarchi, in isolamento con la famiglia dal 16 agosto che è ancora in grande difficoltà dopo due mesi. Sembra una situazione surreale, ma purtroppo è la realtà” spiega il sindaco.

In particolare, le problematiche maggiori vengono registrate da nuclei familiari con figli in età scolastica risultati positivi al tampone Covid.

“Ogni giorno ricevo decine di telefonate dalle famiglie che entrano in quarantena attraverso la comunicazione del dirigente scolastico, senza venire mai chiamati dalla Asl, superando anche i 10 giorni di isolamento senza una formalizzazione della quarantena e neanche la convocazione per il tampone obbligatorio per il rientro a scuola, quindi impossibilitati a farlo” spiega il sindaco della cittadina valdarnese. “Ci sono famiglie intere bloccate in casa con ripercussioni forti anche sull’attività lavorativa dei genitori. Un comportamento che alimenta rabbia e tensione nei cittadini che si rivolgono al sindaco per un intervento che non può dare, non potendosi sostituire all’autorità sanitaria”. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità